Presentazione

PF07-Banderas-PIFEMA è uno degli assi chiave del business di Madrid e un chiaro punto di riferimento nel circuito internazionale del settore fieristico e congressuale, che lo pone come uno dei motori strategici dello sviluppo della regione. Fin dalla sua creazione nel 1980, IFEMA, consorzio costituito dalla Comunità di Madrid, dal Comune di Madrid, dalla Camera di Commercio e Industria e dalla Fondazione Montemadrid, ha sviluppato un importante ruolo come dinamizzatore dell’economia e l’attività delle imprese, generando ricchezza e promuovendo Madrid e la Spagna, a livello internazionale.
L’impatto economico dell’attività di IFEMA per la città e per la regione di Madrid, come motore del turismo d’affari, rappresenta 2.000 milioni di euro l’anno, circa l’1% del prodotto interno lordo della regione, e circa 40.000 posti di lavoro diretti e indiretti. Con tutto questo, IFEMA, grazie al suo modello di autogestione e la sua capacità finanziaria, ha portato a Madrid oltre 80 milioni di visitatori e circa 550.000 aziende che hanno partecipato a quasi 2.000 fiere; un’attività che produce un impatto economico stimato in questo periodo di 23.600 milioni di euro.

Uno dei principali operatori internazionali.- L’attività svolta da IFEMA come organizzatore fieristico la mette al primo posto tra gli operatori in Spagna, e uno dei più importanti d’Europa. Le istallazioni della FIERA DI MADRID accolgono oltre 80 fiere ogni anno sostenendo molti settori dell’economia. Tra queste, alcune si sono convertite in autentici ambasciatori dei marchi Spagna e Madrid. Questo è il caso di FITUR, di ARCOmadrid o Mercedes Benz Fashion Week Madrid, così come altre in ambito industriale che occupano posizioni molto importanti in ambito internazionale nei rispettivi settori, come sicurezza, frutta e verdura, aria condizionata, materiali elettrici ed energie rinnovabili, per non parlare il suo grande peso nel campo dei beni di consumo come la moda, arredamento, bigiotteria, gioielli, tessili, calzature, le cui edizioni si svolgono con notevole successo.

IFEMA Congressi e Conventions.- L’attività svolta da IFEMA nel settore Congressuale contribuisce anche alla posizione internazionale dell’istituzione e per rafforzare l’immagine di Madrid come sede di grandi eventi internazionali. Ogni anno, IFEMA gestisce lo svolgimento di 500 eventi annuali presso Feria de Madrid, tra cui alcuni di grande impatto internazionale come CphI Worlwide, ESMO, MRO Aviation Week Europe, Microsoft Tech Ed Europe, la Conferenza mondiale ATM, WPA, l’Associazione Congresso mondiale di Psichiatria, il Congresso mondiale del petrolio, SAP Sapphire Now & Sapphire SAP TechEd e la EHRA Europace Congress, etc. Lo slancio di IFEMA nel settore MICE la porta a competere con importanti operatori sulla scena internazionale, che ha contribuito a posizionare Madrid tra le prime città nella classifica mondiale del Congresso ICCA.

Espansione Internazionale. – IFEMA opera in diversi Paesi, soprattutto da Asia e America, dove ha organizzato in collaborazione con gli operatori locali alcune delle sue più importanti fiere industriali legati ai settori della sicurezza , energie rinnovabili e alternative e l’efficienza energetica. IFEMA è diventato un punto di riferimento internazionale nel campo della know-how fieristico, posizionandosi come consulente per i principali paesi in via di sviluppo .

Fiera di Madrid. – Ubicati in uno dei più importanti centri d’affari della città, il quartiere fieristico della Fiera di Madrid comunica con le principali arterie della città mediante una rete stradale che assicura un facile accesso al quartiere. Inoltre, l’aeroporto di Madrid-Barajas Adolfo Suarez si trova a pochi chilometri di distanza che permette l’arrivo da qualsiasi parte del mondo . I partecipanti hanno la possibilità di fare uso dei trasporti pubblici, in particolare attraverso la vasta rete di Metro de Madrid, che collega ogni punto della città con le strutture espositive.

L’architettura delle strutture della Fiera di Madrid , e la capacità e la versatilità degli spazi, configurano questo complesso fieristico e congressuale come uno dei luoghi più moderni e tecnologicamente meglio progettati e attrezzati d’Europa, in grado di non accogliere non solo le riunioni aziendali e commerciali, ma anche grandi eventi pubblici, sia in ambito sportivo, come culturale e di intrattenimento .

Il quartiere fieristico dispone di 200.000 metri quadrati di esposizione coperta, 12 padiglioni, 2 Centri Congressi, un’area tematica per eventi di Moda e Stili di Vita nel padiglione 14.1, che incorpora due passerelle, oltre a 14.000 posti auto.